GIRONE BLU, 4° giornata del 1° Torneo dei Quartieri, Trofeo Riviera Oggi

MARE: 1 Giampiero Perozzi, 2 Luca Capriotti, 3 Alessandro Piunti, 4 Stefano Narcisi, 5 Ferdinando Capriotti, 6 Emilio Giordani, 7 Andrea Perozzi, 8 Vincenzo Campanile, 9 Edo Coccia, 10 Michel Ciccolini, 11 Simone Felicetti, 12 Leonardo Peroni.

Allenatore: Mino Duranti.

ALBULA CENTRO: 12 Luca Di Berardino, 4 Alessandro Gabrielli, 3 Andrea Nava, 6 Andrea Santori, 2 Giammarco Scacchia, 10 Vincenzo Sciarra, 11 Fabio Sprecacè, 1 Ugo Ulissi, 9 Luigi Urbinati, 7 Stefano Ventura, 8 Roberto Verdecchia, 5 Gian Marco Tassi.

Allenatore: Alessandro Gabrielli

Arbitro: Nicola Di Pierro.

MARCATORI: 6′ pt Luca Capriotti (Mare), 10′ pt Nava (Albula Centro), 12′ pt Felicetti (Mare), 13′ pt Nava (Albula Centro), 1’st Nava (Albula Centro), 13 st Felicetti (Mare), 16 st Nava (Albula Centro), 17 st Felicetti (Mare), 20 st Nava (Albula Centro), 25 st Nava (Albula Centro)

AMMONITI: 15 st Andrea Perozzi (Mare)

ESPULSI:

Ringraziamo gli sponsor e i partner del torneo: Capsy & Cialdy –  Gelateria Voglia DiEvolution TechConsorti MotoBirrificio 20.13 e il Centro Sportivo Eleonora

Durante le partite di oggi, sarà presente lo stand di Consorti Moto in cui verranno distribuiti a tutti i presenti dei buoni gratuiti per un autolavaggio di ultima generazione, con la moderna tecnologia Washtec.

Interviste di Gian Marco Marconi e Pier Paolo Flammini

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Match molto interessante fra Mare e Albula Centro al centro sportivo Eleonora di Porto d’Ascoli. Avvio “tattico” con le squadre che si studiano. Partita molto fisica nei primi frangenti.

Al 6′ Luca Capriotti rompe l’equilibrio con un bel tiro, da posizione defilata, che beffa il portiere di Albula Luca Di Berardino. Mare-Albula Centro 1 a 0. Poco più tardi, lo stesso Di Berardino compie due grandissime parate ed evita un passivo più pesante ai suoi compagni. Albula Centro sembra frastornato dal pressing avversario e fatica a trovare la porta. Ma al 10′ il tiro di Nava, leggermente deviato, finisce in rete: partita in parità. Subito dopo Di Berardino salva due volte: prima in uscita e poi dal successivo corner blocca un tiro insidioso di Capriotti.

Al 12′ stupenda rete di Simone Felicetti: da fuori area infila il pallone all’incrocio. Gran volo di Di Berardino che però nulla può. Un minuto dopo, però, replica Nava con un gran tiro dopo una serpentina: Albula Centro pareggia nuovamente. Bella partita che diverte il pubblico. Grande equilibrio, in questo momento, fra le due contendenti.

Al 19′ bella parata di Peroni che salva il quartiere Mare. In questa fase le squadre hanno “rallentato” il ritmo e gestiscono il possesso palla senza rischiare troppo: probabilmente vogliono conservare le energie in vista anche del secondo tempo. Al 22′ contrasto fra Felicetti e Di Berardino in area del quartiere Albula Centro ma nessuno protesta e i due giocatori si rialzano senza fare polemiche. Un minuto dopo partita ferma per un infortunio leggero del portiere Peroni. La partita riprende e l’estremo difensore resta al suo posto.

Peroni dimostra di non essersi fatto troppo male respingendo due volte su Santori, Albula Centro vicino al vantaggio. I gialli mettono alle corde l’avversario ma la frazione si conclude in parità sul risultato di 2 a 2 grazie ancora all’estremo difensore che all’ultimo secondo salva i suoi con una parata prodigiosa.

SECONDO TEMPO

Squadre di nuovo in campo e fulmineo vantaggio del quartiere Albula Centro nuovamente con Nava. Equilibrio subito interrotto. Sciarra vicino al gol ma Peroni dice no e tiene a galla il quartiere Mare. Replica l’estremo difensore deviando a lato un tiro potente del quartiere Albula Centro.

Al 3′ Simone Felicetti impegna severamente Di Berardino che effettua una bellissima parata, Mare vuole ottenere il pareggio. I bianchi stanno prendendo il sopravvento, in questa fase del match, mentre Albula Centro cerca di ripartire in contropiede. Al 6′ proteste fra i giocatori del quartiere Mare: non ravvisato, a loro parere, dall’arbitro un tocco di mano in area. Un minuto dopo infortunio per Sciarra (Albula Centro) che rimane a terra dolorante. Deve abbandonare il campo. All’8′ Albula Centro coglie una traversa con Santori: molto bello il suo tiro da fuori area.

Al 12′ la partita si scalda: giocatori di entrambe le squadre che protestano per dei falli. L’arbitro contiene la reazione dei calciatori. Un minuto dopo arriva il bel gol di Simone Felicetti che con un bel colpo di testa all’indietro insacca alle spalle di Di Berardino: Mare-Albula Centro 3 a 3. Al 15′ viene ammonito Andrea Perozzi (Mare) per un fallo. Dalla punizione Andrea Nava insacca di potenza: Albula Centro nuovamente in vantaggio. I gialli ancora vicino al vantaggio ma Peroni respinge due occasioni ravvicinate.

Al 17′ Felicetti, dopo una bella incursione, mette a rete per il quartiere Mare. Al 18′ Perozzi salva sulla linea un tiro insidioso da fuori area, leggermente deviato.

Al 19′ rigore per Albula Centro, Andrea Perozzi entra in scivolata su Sprecacè: intervento molto energico e l’arbitro decreta la massima punizione. Inutili le proteste veementi dei bianchi, anche dalla panchina. Dal dischetto Nava realizza: Mare-Albula Centro 4 a 5. I bianchi cercano in tutti i modi di riagguantare la partita assediando l’area dei gialli ma la stanchezza comincia a farsi sentire.

Al 25′ Andrea Nava chiude definitivamente la partita realizzando il sesto gol su punizione. Davvero superlativa la sua prestazione.

L’arbitro, infatti, fischia poco dopo la fine del match: Mare-Albula Centro 4 a 6. I gialli hanno dimostrato qualità e con un bomber di razza come Nava possono andare davvero lontani.

Rammarico per il quartiere Mare: i bianchi giocano bene ma crollano nel finale a causa della stanchezza che genera anche un po’ di nervosismo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 571 volte, 1 oggi)