GROTTAMMARE – “Personal Branding 2017 Reloaded” è un ciclo formativo curato dall’associazione culturale Blow-Up. Sei incontri dedicati allo sviluppo agricolo, alle possibilità di crescita legate alla coltivazione biologica, alla ripresa economica e alla valorizzazione del made in Italy, arricchiti da dibattiti e aperitivi. Curato da Tommaso La Selva, Luigi Coccia e Simona Carlini, al progetto hanno contribuito anche il comune di Grottammare e la Confartigianato Imprese di Ascoli Piceno e Fermo.

Questo fine settimana sono attesi i due incontri finali: sabato 13 maggio alle ore 16:00, presso il Teatro dell’Arancio di Grottammare, si svolgerà una conferenza dedicata all’agricoltura e allo sviluppo rurale; in particolare, si parlerà di come agricoltura sostenibile e valori culturali di un territorio possano rilanciare delle aree dell’entroterra che versano in situazione di difficoltà o disagio. Approfondendo il tema, verranno esaminate nel dettaglio le possibilità derivate dall’adozione del biologico, in un prova di concretezza senza preconcetti né fondamentalismi. Sono previsti interventi di Tiziana Capriotti, Stefano Galli e Simona Carlini, esponenti del progetto Zero.Farm, con una speciale testimonianza di un’azienda del “cratere” sismico che prova a ripartire.

Il pomeriggio sarà ulteriormente arricchito da una mostra dell’artista Milena Bernardini.

Domenica 14 maggio, invece, sarà dedicata ai saluti per la conclusione del ciclo. Gli interessati potranno partecipare ad una squisita cena a tema “Bio onnipotente” presso la Degusteria del Gigante di San Benedetto del Tronto; durante la serata sono previsti animazione ed un live game a cura di Luigi Coccia.

Per l’ingresso al Teatro dell’Arancio verrà richiesto di sottoscrivere la tessera 2016/2017 dell’associazione culturale Blow-Up.

Per informazioni, cena e prenotazioni contattare i seguenti numeri: 380 6421779 – 339 5729350

Pagina facebook: Personal branding – me and sharing economy

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 78 volte, 1 oggi)