Interviste di Gian Marco Marconi 

GIRONE BLU, terza giornata del “Trofeo Riviera Oggi”, 1° Torneo dei Quartieri.

ALBULA CENTRO: 12 Luca Di Berardino, 4 Alessandro Gabrielli, 3 Andrea Nava, 6 Andrea Santori, 2 Giammarco Scacchia, 10 Vincenzo Sciarra, 11 Fabio Sprecacè, 1 Ugo Ulissi, 9 Luigi Urbinati, 7 Stefano Ventura, 8 Roberto Verdecchia, 5 Gian Marco Tassi.

Allenatore: Alessandro Gabrielli

SANT’ANTONIO  2 Antonio Camilli, 4 Sergio Bruni, 10 Antonio Sante Alfonsi, 1 Giancarlo Beni, 7 Massimiliano Zazzetta, 8 Ottavio Palladini, 9 Valerio Pignotti, 10 Guido Di Fabio, 11 Luca Addarii.

Allenatore: Toni Alfonsi

Arbitro: Carlo Fazzini

Marcatori: 3′ Urbinati (A.C.), 8′ Addarii (S.A.), 9′ Pignotti (S.A.), 15′ Sciarra (A.C.), 18’Nava (A.C.), 23′ Pignotti (S.A.), 5′ s.t. Santori (A.C), 6′ s.t. Addarii (S.A.), 15′ s.t. Ventura (A.C.), 16′ Pignotti (S.A.), 21′ Camilli (S.A.), 25′ Camilli (S.A.)

Ringraziamo gli sponsor e i partner del torneo:Capsy & Cialdy Gelateria Voglia Di Evolution Tech Consorti Moto Birrificio 20.13 e il Centro Sportivo Eleonora

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Parte forte Albula centro che sfrutta una indecisione della difesa di S.Antonio e infila Giancarlo Beni sul primo palo con il destro di Luigi Urbinati quando siamo appena al terzo minuto. Ci mette 5 minuti S.Antonio a pareggiare con quello che forse è il suo calciatore più talentuoso. Addarii infatti mette a sedere il portiere Ulissi con una finta e insacca a porta sguarnita. E’ un’iniezione di adrenalina questa per i verdi che completano la rimonta portandosi in vantaggio con un tiro al volo di Valerio Pignotti all’11’ rischiando anche di fare il 3 a 1 con Camilli, fermato solo dalla traversa un minuto dopo.

Al 15′ Sciarra resuscita Albula Centro con un diagonale beffardo che inganna Beni. La partita a questo punto cambia e Andrea Nava riporta in vantaggio per 3 a 2 i suoi al termine di una splendida azione corale. Sembra fatta per i gialli che stanno per chiudere la prima frazione in vantaggio quando Camilli parte sulla destra, semina mezza difesa avversaria, e serve a Pignotti il 3 a 3 su un vassoio d’argento.

SECONDO TEMPO

Nel secondo tempo ancora Nava porta i suoi vicini al quarto gol. E’ solo il preludio perché al 5′ della ripresa è Santori a fare il 4 a 3 per Albula Centro con un bel pallonetto di destro. Al sesto minuto però sale in cattedra Ottavio Palladini che serve un gran pallone ad Addarii per il nuovo pareggio dei verdi. Passano sette minuti n cui S.Antonio ci prova con una rovesciata di Addarii prima del vantaggio di Ventura che porta i gialli sul 5 a 4.  Un minuto dopo però Pignotti pareggia a seguito di un’azione contestata per una rimessa che rivendicava Albula Centro. A 4 minuti dalla fine Camilli porta addirittura in vantaggio Sant’Antonio che sembrava domato a un certo punto dai gialli che, a questo punto, tirano fuori il portiere Ulissi e giocano in 5 nella metà campo avversaria, andando più volte vicini al pareggio.

A tempo scaduto, con Albula Centro scoperta e all’arrembaggio,arriva il più classico dei contropiedi che Camilli finalizza su assist di Ottavio Palladini chiudendo la partita sul definitivo 7 a 5 che lascia ad Albula Centro l’amaro in bocca, testimoniato anche dalle parole dell’allenatore dei gialli Alessandro Gabrielli intercettato a fine gara.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 611 volte, 1 oggi)