LAPEDONA – Episodio anomalo alle prime ore del 17 aprile. Un fulmine, durante la forte pioggia nella notte, è caduto a Lapedona colpendo una parte in metallo di un’abitazione. E’ successo intorno alle 2.45.

Ciò ha provocato l’esplosione del contatore e una lavatrice bruciata: si trovavano all’interno del punto dove il fulmine è caduto.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti sul posto: i proprietari avevano spento già le fiamme ma i pompieri hanno comunque provveduto alle verifiche e alla messa in sicurezza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.110 volte, 1 oggi)