SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «L’inquilina del piano di sopra» commedia di Pierre Chesnot interpretata da Gaia De Laurentiis, Ugo Dighero Laura Graziosi per la regia di Stefano Artissunch, va in scena martedì 7 marzo alle 20.45 al Teatro Concordia per la stagione realizzata da Comune e AMAT in collaborazione con BIM Tronto e il sostegno di MiBACT e Regione Marche.

In un torrido agosto di una Parigi deserta, dopo un tragicomico tentativo di suicidio trasformatosi in grottesca richiesta d’aiuto, Sophie, l’inquilina del piano di sopra, accetta la sfida dell’amica Suzanne di rendere felice il primo uomo che le capiti a tiro. Bertrand, scapolo scontroso del palazzo, eccentrico professore universitario che si diletta nella costruzione di marionette e  pupazzi automatizzati, diventa così il protagonista involontario della vicenda. In un alternarsi di stati d’animo che trascinano i due dal pianto al riso Inizia il gioco dell’innamoramento. E mentre i due si scoprono simili più di quanto possa apparire, insieme trovano la capacità di sdrammatizzare le piccole tragedie quotidiane per affrontare con leggerezza la paura della solitudine.

«Mi piace– scrive il regista Stefano Artissunch – l’idea di confrontarmi con gli ostacoli che Chesnot ha posto ai due protagonisti ed identificarmi in ognuno di loro, come in Bertrand che vive attraverso i suoi pupazzi ed i suoi fantasiosi congegni. Un’elegante favola moderna che mi auguro arriverà allo spettatore stuzzicando interesse e divertimento intelligente».

Biglietteria e info: biglietti (20 e 15 euro, con ridotti under 25) sono in vendita alla biglietteria del Teatro Concordia (largo Mazzini, 1 tel. 0735/588246) aperta nei due giorni precedenti dalle 17.30 alle 19.30 e il giorno di rappresentazione dalle 17.30 ad inizio spettacolo (20.45). Prevendite anche nei ticket-store AMAT/VivaTicket e online su vivaticket.itInformazioni: Teatro Concordia (largo Mazzini, 1 tel. 0735.588246), AMAT, tel. 071.2072439, www.amatmarche.net e Call Center dello Spettacolo delle Marche 071.2133600.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 111 volte, 1 oggi)