SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo le manifestazioni a Roma negli ultimi giorni dei pescatori di tutta Italia, compresi quelli di San Benedetto del Tronto, contro la legge 154 (CLICCA QUI) il Governo ha raccolto le richieste e in una ventina di giorni deciderà come muoversi.

I pescatori aspetteranno e valuteranno in seguito il da farsi, sperando naturalmente che le loro richieste verranno accolte.

In questi giorni le barche dei porti di tutta Italia, compreso quelle di San Benedetto, erano ferme per protesta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 182 volte, 1 oggi)