SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb è stata multata con 500 euro dal Giudice Sportivo dopo Samb-Venezia. Il motivo? I tifosi hanno lanciato in campo alcune fra le 5mila bandierine utilizzate per la spettacolare coreografia andata in scena sugli spalti durante la gara. Bandierine lanciate in campo “senza conseguenze” fanno sapere dagli uffici del giudice, se qualcuno ne sentisse il bisogno.

La partita contro il Venezia porta anche alla squalifica di Fabio Pegorin per un turno. Il portiere infatti è stato espulso nel concitato post partita assieme al difensore Malomo fra i lagunari. Gialli anche per Mori, Mattia e Radi che entra così in diffida dalla gara contro il Sudtirol. Gli altri calciatori in diffida sono Di Massimo, Di Filippo e Alessandro Sabatino.

Nel frattempo è stato comunicato il nome dell’arbitro della gara di domenica prossima a Bolzano contro il Sudtirol. La partita sarà affidata alla direzione di Davide Andreini di Forlì.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 655 volte, 1 oggi)