La Val Menocchia è una strada che transita per tre Comuni, Montefiore dell’Aso, Massignano e Cupra Marittima. Credo che sarebbe opportuno disciplinare la sua viabilità in maniera uniforme. Per questo auspico un incontro tra me, il sindaco di Massignano Massimo Romani e il sindaco di Cupra Marittima Domenico D’Annibali, ovviamente con il presidente della Provincia Paolo D’Erasmo essendo una strada provinciale“: questo uno dei passaggi forse più significativi dell’intervista che ha visto ieri Riviera Oggi a Montefiore, proprio con il sindaco Lucio Porrà. Intervista che potete riascoltare integralmente e che sotto presenta il “minutaggio” delle domande.

MONTEFIORE DELL’ASO – Sarà il sindaco di Montefiore dell’Aso l’ospite di Riviera Oggi  nel consueto appuntamento “Un Aperitivo Con”, presso il ristorante Il Braciere di Montefiore, in via Gentile 64. Appuntamento mercoledì 11 gennaio dalle ore 18.

Sarà possibile interagire con la trasmissione inviando le proprie domande con una mail a info@rivieraoggi.it, oppure commentando questo articolo o scrivendo al numero Whatsapp 3289519554; è possibile anche assistere alla trasmissione che si svolgerà nel ristorante di via Gentile 64

MINUTO  2.20 Chi è Lucio Porrà come politico ma anche come uomo?

MINUTO 4.20 Quali sono stati gli interventi in seguito al terreoto, le eventuali ripercussioni su Montefiore e perché indossa la maglietta di Amatrice?

MINUTO 7.10 Critica alla complessiva gestione dei paesi terremotati

MINUTO 9.20 Qual’è la cosa di cui va più fiero nelle sue amministrazioni e quella che invece mostra qualche rimpianto

MINUTO 15.15 Il terremoto ha portato qualche ripercussione negativa sul turismo?

MINUTO 17.55 Una considerazione sulla questione elezioni provinciali

MINUTO 22.00 Qual’è la situazione attuale riguardante il ponte che collega Montefiore dell’Aso a Rubbianello?

MINUTO 24.35 Riguardo gli speed check, se dovesse tornare indietro, direbbe nuovamente le stesse cose?

MINUTO 29.50 Da Cupra dicono che gli speed check non fanno le multe. Lei insiste nel dire che intendono fare cassa?

MINUTO 31.00 Non crede che esortare i montefiorani a non transitare per Cupra Marittima sia controproducente per entrambi i comuni?

MINUTO 32.15 Domanda del sindaco di Massignano. Il caso degli speed check, ma anche per esempio il problema in passato dei rifiuti tra Montefiore e Massignano, hanno messo in evidenza problemi tra i confini territoriali dovuti alle nostre diverse scelte amministrative. Non pensi che sia il caso di rivedere i confini territoriali dei nostri Comuni attraverso i processi di associazionismo previsti dalla legge?

MINUTO 34.20 Montefiore con i vigili che avvertono i cittadini e Cupra con gli speed check, dichiarano entrambi di prevenire piuttosto che multare. Non crede che si stanno seguendo due strade distinte per arrivare allo stesso obiettivo?

MINUTO 38.00 Che ne pensa di un confronto tra i tre sindaci di Cupra Massignano e Montefiore, insieme al presidente D’Erasmo, riguardo la triplice gestione della contrada Menocchia?

MINUTO 43.30 Lei è stato contattato una ditta che noleggia speed check. Perché ha ritenuto l’offerta non conveniente?

 

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.062 volte, 1 oggi)