SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ arrivato il Natale. La celebrazione più famosa al mondo, quest’anno, è particolare per molti individui ospiti in Riviera nelle strutture ricettive, provenienti dalle zone del sisma.

Dopo i sisma di agosto e ottobre in molti sono stati costretti ad abbandonare temporaneamente i loro territori, resi inagibili dalle scosse del terremoto.

Gli ospiti, fra cui numerosi bambini, si trovano molto bene in Riviera. “La vostra accoglienza è stata straordinaria, non la scorderemo mai e vi ringrazieremo sempre”.

Ma il pensiero, inevitabilmente e giustamente, va al paese di origine. “Prossimo anno speriamo di tornare a festeggiare il Natale nelle nostre terre e case”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 290 volte, 1 oggi)