VAL VIBRATA – La Val Vibrata continua ad essere leader nella raccolta differenziata in provincia di Teramo.

Un ruolo trainante che non viene scalfito nemmeno nel periodo estivo, quello che fa registrare le maggiori fluttuazioni sia a causa dello spiaggiato che delle presenze turistiche.

Almeno secondo i dati elaborati dalla Poliservice, l’azienda che gestisce il servizio, per i mesi che vanno da giugno a settembre.

Se infatti le realtà costiere hanno fatto registrare un lieve calo, mantenendosi comunque sempre su percentuali comprese tra il 50 e il 60 per cento, gli altri comuni hanno registrato ottime performance.

A partire da Nereto e S.Egidio, con il primo dei due comuni che ha mantenuto per tutto il periodo una media superiore al 75 per cento, sfiorando addirittura l’ottanta per cento a giugno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 80 volte, 1 oggi)