SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Da giorni si sta lavorando al centro di San Benedetto per allestire l’importante iniziativa in programma quest’anno per le festività natalizie.

Stiamo parlando dell’Ice Village in piazza Giorgini: pista di pattinaggio sul ghiaccio e le casette di legno dei mercatini di Natale dove verranno venduti prodotti tipici locali e delle zone terremotate. Inoltre ogni sabato, dal 3 dicembre al 7 gennaio, si esibiranno gruppi musicali.

C’è attesa tra i sambenedettesi per l’evolversi della manifestazione, l’inaugurazione è in programma il 3 dicembre.

Nella mattinata del primo dicembre siamo andati in giro per il centro a chiedere dei pareri ai cittadini. La maggior parte di loro è favorevole all’iniziativa.

Il signor Lanfranco ci ha affermato: “Sono stato spesso al Nord in passato e lì sono consueti i mercatini di natale con l’esposizione dei prodotti locali. Felice che a San Benedetto si possa fare la stessa cosa. Inoltre viene rivalutata l’area di piazza Giorgini e la sua bellissima fontana”.

Condivide il pensiero sulla rivalutazione anche la signora Gabriella: “Piazza Giorgini d’inverno è triste. Queste iniziative dovrebbero ripopolare la zona dandole vitalità. Contenta per la pista di pattinaggio sul ghiaccio, un’attrazione importante specialmente per i più piccoli”.

Anche il signor Giorgio ha espresso il suo pensiero in merito all’Ice Village: “Favorevole che al centro ci siano manifestazioni importanti però temo un sovraffollamento dell’area, piazza Giorgini è già piccola di suo, spero non ci sia troppa invadenza che possa sfociare in qualche atto di vandalismo anche se sono sicuro che ci sarà una vigilanza adeguata“.

Incontriamo la signora Lina che non era informata sulle novità dell’Ice Village: “Vedevo, infatti, i lavori ma non comprendevo il fine. Ora che so di queste iniziative posso ritenermi soddisfatta. Nel periodo invernale il centro perde d’interesse. Speriamo che le manifestazioni in programma possano dare buona visibilità”.

Alcuni vedono delle analogie con Ascoli (la pista di pattinaggio con mercatino annesso in piazza Arringo) ma il signor Maurizio la vede come buona cosa: “Certo, ad Ascoli l’atmosfera della location è diversa, più pittoresca. Però l’Ice Village può rivalutare comunque piazza Giorgini. Prendere spunto dai ‘cugini’ non è stata male come idea, attendiamo la risposta della gente“.

La giovane Aurora conferma l’analogia con Ascoli: “Almeno potrò pattinare sul ghiaccio anche in Riviera. L’Ice Village propone buone iniziative per le famiglie. Anche per i giovani con i concerti musicali però mi spiace per l’annullamento del Palanatale. Una struttura, al coperto, che a mio modo di vedere era un ottimo raduno per i giovani della città e offriva non solo musica ma pure altre attività culturali”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 983 volte, 53 oggi)