ACQUAVIVA PICENA – Importante comunicazione da parte del Comune di Acquaviva Picena.

“Con riferimento a quanto previsto dagli articoli 118 e 119 del Regolamento per la Conservazione del Nuovo Catasto Terreni, approvato con Regio Decreto 8 dicembre 1938, n. 2153, e successive modificazioni e integrazioni, si trasmette un manifesto da
pubblicare all’Albo di Comune entro il 31 ottobre 2016. Il DPR n. 917/1986 e succ. mod. consente ai possessori di terreni di richiedere la variazione del reddito domenicale per sostituzione della qualità di coltura o per diminuzione della capacità produttiva imputabile a specifiche cause (naturale esaurimento, frane, erosioni, etc.)” si legge in una nota diramata dall’amministrazione comunale.

L’Agenzia delle Entrate, con cadenza quinquennale, verifica gratuitamente tali segnalazioni.

Per usufruire della verifica quinquennale gratuita, i possessori interessati devono presentare, entro il 31 gennaio del 2017, la denuncia dei cambiamenti all’Ufficio Provinciale – Territorio dell’Agenzia delle Entrate (Art. 30 – ex art. 27 – del DPR n.917/1986), utilizzando i modelli disponibili presso l’Ufficio e sul sito http://www.agenziaentrate.gov.it seguendo questo percorso: “Cosa devi fare” – “Aggiornare dati catastali e ipotecari” – “Variazioni colturali”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 204 volte, 1 oggi)