SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il primo cittadino Pasqualino Piunti, nella mattinata del 17 agosto, ha reso pubblica la situazione riguardante la vicenda del blackout di un’ora al centro di San Benedetto e a Porto d’Ascoli.

Il sindaco ha diramato una nota: “Alla luce delle interruzioni di energia elettrica verificatesi la sera di Ferragosto, ho chiesto e ottenuto dalla CPL Concordia, che gestisce la pubblica illuminazione, una dettagliata relazione dalla quale si evince che, per quanto riguarda via San Giacomo a Porto d’Ascoli, è stata riscontrata una manomissione dell’armadio di alloggiamento del contatore Enel che è stato staccato.

Il tecnico reperibile, che ha incontrato non poche difficoltà a raggiungere la zona a causa del traffico, ha provveduto a riattivare il contatore.

In centro invece era scattato l’interruttore generale del quadro, anch’esso riattivato appena possibile, ma non sono stati riscontrati guasti”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 649 volte, 1 oggi)