IN EDICOLA OGNI LUNEDI’ NELL’EDIZIONE CARTACEA

ROVIGO – La trasferta della Rolling Pattinatori “D. Bosica” è iniziata sabato 30 aprile, quando gli atleti si sono recati a Rovigo per la seconda tappa dell’Italian Inline Tour.

Questi i risultati: Sofia Clementoni 2° nei 400 metri; Alessio Clementoni 2° nella 300 metri sprint e 1° nella 1500 metri; Edda Paluzzi 6° nella 500 metri sprint (vittima di una caduta in finale) e 3° nella 10000 metri in linea; Michael Gatti 5° nella 10000 metri eliminazione; Matteo Voltattorni 2° nella 500 metri sprint; Marco de Flaviis 8° nella 500 metri sprint; Andrea Petrelli 6° nella 10000 metri eliminazione e Lorenzo Mosca 7° nella 10000 eliminazione. La Rolling Pattinatori “D. Bosica” si è piazzata 4° nella classifica societaria, grazie anche alle prestazioni di Davide Amabili, Matteo Campanelli, Lorenzo Cirilli, Federico Clementoni, Jacopo Rocco Mazzocchitti, Davide Palestro, Simone Angelozzi, Asja Varani, Riccardo Mori e Ilaria Fenizia Cirilli.

Domenica 1° maggio è stata la volta di Ferrara, ossia della terza tappa dell’Italian Inline Tour. Alessio Clementoni 1° nella 3000 metri; Giuseppe Cistola 2° nella 25 minuti+3 giri; Michael Gatti 4° nella 25 minuti+3 giri; Matteo voltattorni 1° nella 500 metri sprint; Davide Amabili 4° nella 25 minuti+3 giri; Matteo Campanelli 5°nella 25 minuti+3 giri; Matteo Voltattorni 6°nella 25 minuti+3 giri; Marco De Flaviis 2° nella 400 metri sprint. L’associazione di Martinsicuro si è classificata 2° tra tutte le società, come sempre supportata dalle performance di tutti i suoi pattinatori: Lorenzo Cirilli, Federico Clementoni, Jacopo Rocco Mazzocchitti, Davide Palestro, Simone Angelozzi, Asja Varani, Riccardo Mori, Ilaria Fenizia Cirilli e Lorenzo Battaglia.

Il 31 luglio l’Italian Inline Tour farà sosta a San Severino Marche per la tappa finale della rassegna che coinvolge tutta la nostra penisola.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 142 volte, 1 oggi)