SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Siamo San Benedetto brucia tutti sul tempo e presenta i ventiquattro componenti della lista che correrà tra le fila del centrodestra. La civica – promossa dall’ex coordinatore provinciale di Forza Italia Andrea Assenti e dall’ex assessore Luigi Cava – supporterà la candidatura a sindaco di Pasqualino Piunti.

Oltre ad Assenti, la squadra sarà formata da Piefrancesco Troli e Andrea Traini, in passato presidenti dei quartieri Marina Centro e Agraria. A loro si affiancheranno Marinella Antonelli, Marco Ballatori, Stefano Buttafoco, Roberto Carosi, Giovanna Ciarlantini, Antonella Croci, Emidio Del Zompo, Rosaria Falco, Giuseppe Faraglia, Francesca Lelli, Simona Lupi, Giancarlo Malavolta, Anna Manicone, Romano Mariani, Pierluigi Mercolini, Valentina Paolini, Sabrina Piattoni, Ida Ricci, Alessio Savini, Andrea Tiburzi e Antonio Trevisanato.

Per Siamo San Benedetto saranno prioritarie le problematiche riguardanti il lavoro, la sicurezza ed il decoro urbano. “E’ cresciuta la percentuale di raccolta differenziata, ma anche la Tari è aumentata”, critica Cava. “La città non è curata, nonostante il Comune spenda ogni anno 10,5 milioni per la Picenambiente”. Su Perazzoli: “Vent’anni fa entrammo in Consiglio Comunale e già lo consideravamo vecchio, oggi si ripresenta spacciandosi per la novità”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.471 volte, 1 oggi)