HEERENVEEN (OLANDA) – La “Viking Race” è un Trofeo internazionale per nazioni di pattinaggio sul ghiaccio riservato ai primi due classificati di categoria nei rispettivi Campionati nazionali e si è tenuto a Heerenveen, in Olanda, il 26 e il 27 febbraio 2016. Edda Paluzzi – classe 2000 – è stata convocata dal Commissario Tecnico nazionale per fare parte della rappresentativa italiana ed è stata inserita nella categoria Over 16, dove ha gareggiato anche con ragazze del 1998.

L’atleta della Rolling Pattinatori “D. Bosica” di Martinsicuro si è piazzata 13^ nella classifica finale combinata della cat. Over 16, 2^ tra le ragazze del 2000. Tale risultato costituisce la somma dei tempi realizzati nelle singole gare: 17^ posto nei 500 metri con 44,91 (personal best), 11^ posto nei 1500 metri con 2.16,40 (personal best), 12^ posto nei 1000 metri con 1.29,07, 11^ posto nella 3000 metri con 4.53,30 (personal best).

Nei 1000 metri Edda Paluzzi si stava rendendo autrice di un ottimo tempo, ma la sua concorrente finlandese non le ha dato la precedenza nell’ultimo cambio di corsia, violando il regolamento, il quale prevede che abbia la precedenza chi proviene dalla corsia esterna. La pattinatrice finlandese ha dunque ostacolato la nostra azzurra, causando un impatto e facendole perdere più di due secondi. L’atleta finlandese è stata squalificata e ad Edda è stato concesso possibilità di ripetere la prova ma, su consiglio degli allenatori, ha rinunciato, dovendo correre di lì a poco la 3000 metri.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 192 volte, 1 oggi)