SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Inizieranno nei prossimi giorni i lavori finalizzati alla realizzazione di un percorso per un’utenza ampliata nella Riserva Naturale Regionale Sentina destinato a ciclisti, pedoni e utenti con disabilità fisica.

L’intervento prevede una serie di opere finalizzate a rendere la Riserva più accessibile e fruibile, eliminando alcune criticità. Il percorso rappresenta una delle attività principali: partirà dall’area del sottopasso di zona San Giovanni, in cui sarà realizzata un’area di sosta, e costeggerà la strada asfaltata verso est per circa 350 metri permettendo di fatto di raggiungere la zona di maggior interesse naturalistico in tutta sicurezza.

Le opere sono cofinanziate dalla Regione Marche, in seguito ad un apposito bando finalizzato a migliorare l’accessibilità delle aree protette. L’investimento complessivo è di 115 mila euro di cui 56 mila euro dalla Regione e 59 mila euro dal Comune derivanti da fondi regionali per la gestione della Riserva Sentina.

Il progetto si integra con quanto già realizzato negli scorsi mesi riguardo l’adeguamento di due capanni di birdwatching per l’accesso dei disabili e, con l’intervento che sarà avviato entro l’estate presso la Torre sul Porto che consiste nella realizzazione di un’aula didattica e info point.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 272 volte, 1 oggi)