PORTO SANT’ELPIDIO – Blitz dei carabinieri. I militari di Porto Sant’Elpidio, durante un controllo, hanno denunciato in stato di libertà G. G., 60enne già residente del luogo, prima emigrato per un comune del Fermano e poi per ignota destinazione.

L’uomo ha omesso di regolarizzare la sua posizione in merito al possesso di tre fucili da caccia per i quali però non effettuava gli adempimenti previsti per il cambio di residenza. L’uomo è stato denunciato per omessa ripetizione di denuncia delle armi detenute.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 803 volte, 1 oggi)