SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Circa 40 mila euro in più rispetto all’anno scorso. E’ questo il responso provvisorio degli incassi dei parcheggi del lungomare. I ricavi, dal primo giugno al 28 agosto, si attestano sui 380 mila euro (non calcolati al netto dell’Iva) e riguardano esclusivamente i parchimetri del litorale sambenedettese e delle vie limitrofe.

A questi si aggiungono 90 mila euro derivanti dagli abbonamenti e dai permessi per residenti e attività della zona.

Il dato complessivo non si avrà prima di metà settembre, quando verranno conteggiati anche i grattini distribuiti dai rivenditori autorizzati.

Il segno positivo era atteso e previsto dalla Multiservizi, dal momento che l’estate dell 2014 fu tormentata da piogge e maltempo.

Il picco maggiore è stato riscontrato a giugno, con un incremento di 50 mila euro. Nessuna variazione a luglio, mentre ad agosto (comunque il mese più redditizio) si è verificato un leggero calo di 8-10 mila euro.

I parcheggi torneranno gratuiti a partire da martedì 1 settembre. Dallo stesso giorno non verrà più applicata la tassa di soggiorno negli alberghi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 949 volte, 1 oggi)