Achille Coccia (detto Chellucce de ferrò) ed Elvira Marchionni (detta Jo Mark) emigrarono in America agli inizi del 900, appena adolescenti, lì si innamorarono e diedero vita a questa grande famiglia. I giovani emigranti sono imparentati con le famiglie Sgattoni e Marchionni di San Benedetto.

La loro fu una storia di stenti e sacrifici come molti nostri compaesani ma l’amore per la patria e per le loro origini sambenedettesi non morì mai, anzi viene tramandata di padre in figlio sino ad arrivare oggi alla quinta generazione dei Coccia.

I loro discendenti due anni fa decisero di rendere omaggio e celebrare la memoria dei propri avi con un evento commemorativo, da organizzare ogni anno in località diverse degli USA, questo per permettere al maggior numero possibile di parenti di partecipare, visto che vivono in luoghi diversi del paese.

Lo spirito dell’evento è ritrovare le proprie origini e riscoprire quel profondo amore che i loro avi avevano per questa terra natia. Il tutto è rigorosamente festeggiato con menù e musica rigorosamente italiana.

La terza riunione si terrà a Seattle nel mese di luglio del 2016.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.603 volte, 1 oggi)