SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ha riscosso molto successo il Quinto Trofeo internazionale di surfcasting “Catch and Release” del circuito della Golden League, organizzato egregiamente dalla Apsd San Benedetto del Presidente Nicola Guidi e svoltosi presso l’arenile della Riserva Naturale Regionale Sentina a San Benedetto e presso la spiaggia del Contadino tra Marina di Massignano e Cupra Marittima.

124 gli atleti in gara provenienti da tutt’Italia e da sei nazioni estere: Cipro, Turchia, Tunisia, Francia, Grecia ed Albania. Dopo la toccante cerimonia inaugurale (con tanto di inni nazionali) ospitata nella sala Giada dell’Hotel Calabresi, alla quale sono intervenuti il vice sindaco di San Benedetto Eldo Fanini e il sindaco del Comune di Massignano Massimo Romani, nel pomeriggio è iniziata la gara.

Il trofeo si è articolato in due manche da tre ore ciascuna: la prima dalle 18 alle 21 e la seconda dalle 21.30 alle 00.30. Il campo di gara della Sentina è risultato più pescoso, con la cattura di qualche grongo, qualche cefalo, orate, tracine e per la maggior parte mormore, mentre alla spiaggia del Contadino sono state allamate soprattutto mormore, qualche tracina e qualche cefalo. Questo trofeo prevede la formula della pesca con rilascio della preda dopo la sola misurazione della lunghezza, quindi nel pieno rispetto del mare. Si è aggiudicato l’ambito trofeo il duo Luca Crisante ed Andrea Ciuffi dell’Asd Beachman Club Adriatico, che parteciperanno alla finale della Golden League, in programma in Tunisia per il 2016. Secondo posto per Dorina D’Ilio e Luigi Napoleone della Asd Fishing Team Ortona, terza coppia classificata Simone Marabini e Andrea Bianchini della Sps Goldenfish Civitanova, quarti Cristiano Cipolletta e Mattia Bozzelli dell’Asd Beachman Club, seguiti dal giovane 19enne Mirco Copparoni e da Luca Rosi dell’Asd Spinning Club Castelbellino. Prima società classificata l’Asd Tecnolenza Adriatica Pineto, seconda la società di casa Apsd San Benedetto che ha schierato i due giovanissimi Alessandro Finori e Giuseppe Pipoli e terza la Lni di Cupra Marittima. La classifica degli stranieri è stata vinta dalla Francia con Jean Charles Pellicer e Thierry Cape della Lsc Sete, seconde Eleni Michaliou e Isidora Tsagkou box misto femminile dalla Grecia e terzi Lotfi Gaddes e Nizar Bahri della Med Fishing Tunisia. La Apsd San Benedetto ringrazia tutti gli sponsor ed in particolare l’Hotel Calabresi, l’Hotel Bruna e il consigliere Regionale Fabio Urbinati ed il sindaco del Comune di Massignano Massimo Romani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 475 volte, 1 oggi)