GROTTAMMARE – La grande comicità è di casa in Riviera. Il 7 e l’8 agosto torna Cabaret amoremio! con un’edizione, la trentunesima, che il sindaco non esita a definire “storica”. Affiancato da Laura Freddi, Enzo Iacchetti rinnova  la sua presenza nella veste di presentatore oltre che di direttore artistico. Il costo del biglietto è di 25 euro (22 + 3 di prevendita), mentre quello dell’abbonamento è di 38 euro.

Gli ospiti previsti per la prima sera sono i Tracataiz (vincitori della scorsa edizione), Renato Pozzetto, di cui saranno proposti gli spezzoni di alcuni film, e la “Rimbamband”. “La comicità di questo gruppo pugliese è straordinaria, spiega Iacchetti, sono 5 Stanlio e Olio. Ne sentiremo molto parlare”.

Nella sera dell’8 Dario Ballantini si esibirà nell’imitazione di Salvini e Papa Francesco, due interpretazioni molto apprezzate dai suoi ammiratori. Prevista poi la partecipazione del gruppo comico “Le scemette” e di Lino Banfi checome Renato Pozzetto, riceverà l’arancia d’oro 2015.

“Questo premio sta diventando un vero canone” spiega il sindaco “quest’anno non è legato al solo cabaret, ma anche al cinema e al teatro”. Gino Troli, presidente dell’Amat, chiarisce che Cabaret amoremio! è un’opportunità straordinaria. E aggiunge “Questo paese alla comicità deve molto e non restituisce abbastanza”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 904 volte, 1 oggi)