SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Di seguito i dati di Sel relativi alle spese elettorali della lista “Altre Marche Sinistra Unita”.

Riepiloghiamo i dati dei pochi candidati che hanno avuto il coraggio di esporre pubblicamente le cifre che spenderanno in campagna elettorale, con la solita domanda: “Se non sono in grado di essere trasparenti coi soldi propri, come potranno esserlo quando amministreranno soldi altrui?”

Ecco coloro che hanno risposto al nostro appello:

– immediatamente Daniele Mariani, candidato consigliere regionale per “Uniti per le Marche”: la sua spesa è di 521 euro (20 di colla per manifesti, 501 come contributo dal partito);

Paula Beatriz Amadio per “Altre Marche”, la sua spesa è di 421 euro tutte arrivate dal partito, salvo piccoli aumenti per altro residuo materiale;

– tutti i candidati del Movimento Cinque Stelle, Peppe Giorgini 582 euro, Laura Ciabattoni 233, Serafino Angelini 233, Angela Mora 233.

Fabio Urbinati, Pd, “meno di 10 mila euro” (non specificato chi sono i sostenitori privati per 2.850 euro di contributi.

 

Spese lista “Altre Marche sinistra unita” sostenute da Sinistra ecologia libertà

-Campagna di posizionamento del simbolo 1-15/4/2015
Manifesti 70x100cm stampa sostenuta dal comitato regionale
Spese affissione sui comuni più grandi della provincia – 346 €

-Spese di campagna elettorale dal 1° maggio
Volantone formato A3 sintesi programma 20mila copie – spesa sostenuta dal regionale
Manifesto 70x100cm del simbolo 250copie – spesa sostenuta dal regionale
Manifesto 70x100cm del candidato presidente 250copie – spesa sostenuta dal regionale

Quota parte del 50% manifesto 100x200cm dei 4 candidati della lista provinciale – 436,80 €
Santini per candidati: Barbara Bassetti e Gabriele De Angelis 25mila a candidato – 468€
Manifesto Barbara Bassetti 70×100 15 copie – 46,80€

Le spese per l’affissione dei manifesti (colla, benzina) sono a carico dei militanti della lista che andranno ad attacchinare.

Spese per iniziativa Vendola lunedì 25 maggio ore 19,30 Piazzetta Pazienza, presso ex mercatino del pesce via mazzocchi a San Benedetto del Tronto.
– palco in prestito dal comune;
– allaccio corrente elettrica da privato cittadino;
– Vino gratuito da cantina di un compagno offidano
– Porchetta – 500€
– Gruppo musicale con service – gratuito
– Volantini con stampante di casa (mia)
– Fonica pubblicitaria costi (benzina) a carico dei militanti che hanno fatto la fonica.

Fac-simile della scheda elettorale: 10mila copie a carico del comitato regionale

in previsione:
Lettera candidata Barbara Bassetti da inviare a famiglie ripane ed acquavivane: stampa 200euro circa
spedizione 150euro circa

Le spese sostenute da Sel provinciale ammonteranno quindi a circa 2147,60 €.
Le spese verranno coperte con fondi del partito derivanti dagli emolumenti dei nostri amministratori nella provincia di Ascoli Piceno, dalla parlamentare marchigiana e dal tesseramento/sottoscrizioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 269 volte, 1 oggi)