GROTTAMMARE – Grazie alla libera iniziativa di un cittadino la Città di Grottammare avrà presto in dono un bellissimo patrimonio culturale: il fondo bibliografico “Pericle Fazzini/Una Città per un artista”.

Gianluca Traini, già avvezzo a questo genere di iniziative con il “Fondo Roberto Traini”, è l’ideatore del progetto di un fondo bibliografico comunale dedicato allo scultore grottammarese Pericle Fazzini attraverso il supporto finanziario di privati.
Il fondo, per adesso costituto da 50 libri per un costo totale di 1500 euro, si sta costruendo grazie alle donazioni di liberi cittadini attraverso la quota fissa di 50 euro. Il donatore, oltre ad avere la grande soddisfazione di partecipare ad un’iniziativa così nobile, avrà in cambio impressa nella prima pagina del libro il suo nome.

L’ambizione del progetto – spiega Traini- è di arrivare a contare almeno 80/100 libri. Si tratta del più grande fondo dedicato allo scultore grottammarese. Tra i libri raccolti fino ad oggi ce ne sono alcuni particolarmente rilevanti come “Famiglia Cristiana” del 1980 con copertina di Fazzini e intervista, la rivista “Il Frontespizio” del luglio 1938 dedicato interamente a Fazzini, oppure “XXI Biennale” sempre del ’38 e la monografia “Disegni di Pericle Fazzini” del 1948. Lo scopo del Fondo – aggiunge Traini- non è solo quello di ripercorrere la carriera di Fazzini ma anche la sua vita e il legame con la città di Grottammare.

Il fondo fazziniano verrà collocato a partire da Novembre 2015 nella sala lettura della Biblioteca comunale.

Emanuele Buzzanca Fazzini, nipote dell’artista, ringraziando il Comune di Grottammare per aver sostenuto tale progetto, ha donato due cataloghi di due mostre e due volumi della moglie dello scultore, Anita Buy, anch’essa splendida artista.

Per tutti coloro che desiderano partecipare al progetto culturale “Pericle Fazzini/Una città per un’ artista” è possibile contattare Gianluca Traini al numero 3334119060 oppure l’ufficio cultura di Grottammare 0735739240.

Di seguito l’elenco dei partecipanti alla costituzione del Fondo: Massimiliano Carboni, Francesco Giorgio Anti, Gabriella Luciani, Andrea Traini, Enrico Piergallini, Silvia Carboni, Roberta Vagnoni, Fiorella Fiore, Enrico Ciarrocchi, Silvano Ciarrocchi, Francesco Ciarrocchi, Valentina Ascani, Davide Vagnoni, Enrico Santori, Massimo Straccia, Bernarda Spaccasassi Mattioli, Tiziana Quinzi De Angelis.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 362 volte, 1 oggi)