La Samb vince a Scoppito grazie a miracoli, esperienza e fortuna

FULOP 7: messo a dura prova nell’ ultima fase di gara si arma di sano coraggio e compie due importantissimi miracoli;

BORGHETTI 5.5: disputa un incontro colmo di imprecisioni e ingenuità;

VITI 5.5: ha delle colpe evidenti sulla rete subíta;

PEPE 6.5: esce dalla mischia e punisce l’ avversario siglando il gol della vittoria;

LOBOSCO 6: pur non movendo suggerimenti interessanti riesce a non commettere errori di natura irreversibile. Il che é tanto;

PAULIS 5.5: che sia un 4-3-3 o un 4-2-4 non ha ancora avuto modo di far scoccare la scintilla;

CARTERI 6.5: spazza via una pericolosa conclusione calciata nei primi minuti, si frappone fra due giocatori servendo benissimo Baldinini, si danna per recuperar palla e conclude ogni volta che può. Se l’ accendino al suo fianco é scarico il fuoco se lo crea da sé;

BALDININI 6: è la pedina che ogni tecnico della categoria vorrebbe avere;

ALESSANDRO 5: c’ era ma non si é visto;

NAPOLANO 6: approfitta di un errore nel disimpegno di Valente ma non riesce, da buona posizione, a mettere in rete. Meriterebbe qualcosa in meno se la sua punizione, come spesso accade, non avesse avuto un lieto fine;

TOZZI BORSOI 6.5: nel trovare il rigore é un vero e proprio specialista.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.004 volte, 1 oggi)