GROTTAMMARE – Il video del giovanissimo grottammarese Leonardo Quaglieri, studente dell’Istituto statale d’arte “Osvaldo Licini”di Ascoli Piceno, è stato molto apprezzato alla fiera Sigep di Rimini.

La manifestazione – che e si è confermata anche quest’anno come la più importante al mondo nel settore della gelateria artigianale e come vetrina europea primaria del dolciario artigianale e caffè – si è tenuta dal 17 al 21 gennaio e per tutti quei giorni l’opera di Quaglieri è stata visionata da migliaia di curiosi.

Come mai un ragazzo delle superiori ha esposto al Sigep? Perché è stato il vincitore del concorso “Eco Packaging, da rifiuto a risorsa” indetto dalla ditta Spinsanti e patrocinato dal Comune di Grottammare. Uno dei titolari dell’azienda, il giovane imprenditore Marco Spinsanti, ha avuto l’idea di indire un bando per sensibilizzare le scuole sui temi ambientali. Una volta selezionato il vincitore – tra i tanti elaborati giunti da tutta la provincia di Ascoli Piceno e da alcune scuole del fermano – Spinsanti ha deciso di esporne l’opera nel suo stand al Sigep.

Il giovane artista Leonardo Quaglieri ha decisamente ben focalizzato il tema del concorso: con sequenze di immagini animate mostra le varie vite che può avere l’imballaggio svolgendo sempre appieno la sua funzione. Il concetto ambientale del “ciclo di vita” del prodotto trova una valida espressione nei 60 secondi del suo video.

Quaglieri riceverà il suo premio, un Iphone 7, il prossimo 8 febbraio a Grottammare, presso la sala Kursaal.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 205 volte, 1 oggi)