SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una vera e propria bisca clandestina è stata rilevata dai carabinieri nella notte tra il 10 e l’11 novembre in un bar situato nei pressi del porto.

Trovati dai militari tavoli verdi, fiches e mazzi di carte. Alcuni di questi oggetti sono stati rinvenuti nei sacchi della spazzatura.

Sono state identificate 17 persone al momento dell’irruzione e denunciato il titolare del locale. Il bar è stato posto sotto sequestro preventivo per gioco d’azzardo.

I carabinieri hanno agito dopo che erano giunte delle segnalazioni su dei movimenti strani all’interno del locale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.848 volte, 1 oggi)