SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Le acconciature e i tagli di capelli sono, da sempre, simbolo di mode nella società. Un artista, un cantante, un attore con un look può influenzare una società intera. Migliaia di giovani che si tagliano i capelli in modo da emulare un loro idolo del mondo dello spettacolo. Ma nessuno parla della passione e della pazienza dei parrucchieri che generano le acconciature. Un lavoro spesso sottovalutato ma a volte anche premiato.

Esattamente come sta succedendo ad Alessia Liberati, parrucchiera sambenedettese di 28 anni, titolare del salone Stile Am collocato al centro di San Benedetto del Tronto, che ha avuto l’onore di essere stata scelta tra i semifinalisti, selezionati in tutta Italia, per partecipare al programma televisivo “Lookmaker  Academy” (edizione 2015). Un talent show che consolida la figura dei consulenti d’immagine in Italia.

Una selezione che ha sorpreso la stessa Alessia: “In seguito al concorso United Pro Future (riservato a talentuosi acconciatori) tenutosi qualche tempo fa al Cosmoprof di Bologna dove ho avuto la possibilità di esibirmi, davanti ad una giuria di ambasciatori L’Oreal e per una rivista molto famosa nel settore dell’hair style Estetica, ho ricevuto una telefonata da parte del programma Lookmaker per partecipare a un casting. Mi sono quindi recata ad Ancona e mostrando le mie opere e i miei servizi fotografici, che eseguivo a livello amatoriale insieme a un noto fotografo della zona (Antonio Russi), sono stata selezionata per la semifinale Boat Academy insieme ad altre 300 persone provenienti da tutta Italia. Parteciperemo a questo format che si terrà dal 12 al 19 gennaio a bordo della nave Msc Splendida, in seguito alla quale saranno scelte 16 persone che saranno i concorrenti ufficiali del programma”.

La Boat Academy è un percorso formativo che ha l’obiettivo di preparare i protagonisti del casting e sarà seguito da uno staff di professionisti di fama internazionale (su YouTube sono presenti alcuni video delle passate edizioni) che si occuperanno di approfondire, ognuno con le proprie competenze, tutti gli argomenti inerenti a questa professione molto diffusa in America e che ora sta prendendo piede anche in Italia.

Una bella soddisfazione per Alessia Liberati che sta vedendo premiati i suoi sacrifici e la sua gavetta. “Sono felicissima all’idea di partecipare a un progetto così ambizioso. Questo lavoro è la mia passione, sono figlia d’arte, ma non avrei mai pensato di seguire le orme di mia mamma che aveva già un’attività da circa 24 anni. Dopo aver lavorato in vari saloni a San Benedetto del Tronto e Porto d’Ascoli, nel 2010 è nata l’idea del salone Stile Am, qui tradizione e innovazione sono stati i punti chiave dai quali partire, per un progetto del tutto nuovo che vede l’unione madre-figlia in una passione che le accomuna: quella dell’Hair Style. La formazione è varia e sempre in evoluzione, attualmente nella più prestigiosa accademia, quella di Aldo Coppola a Milano (Hair stylist di stilisti famosi come Giorgio Armani, Ferrè, Valentino e Versace e varie dive tra cui Belen Rodriguez, Melissa Satta e Ilary Blasi). Tutto ciò mi sta già portando molte soddisfazioni. Sono impaziente di partire e dimostrare il mio valore a questa prestigiosa semifinale”.

Intanto sarà riproposta la prima puntata dell’edizione 2014 il 23 settembre, alle 22.30, su Vero Tv (canale 55 del digitale terrestre).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.879 volte, 1 oggi)