GROTTAMMARE – La ratifica di due variazioni di bilancio deliberate dalla giunta e un Regolamento per il conferimento della cittadinanza onoraria e benemerita sono alcuni degli argomenti in discussione nel prossimo consiglio comunale, in programma venerdì 22 agosto, a partire dalle ore 20.30.

Il programma dei lavori, che presenta anche un ordine del giorno contro la guerra in Medio Oriente, verrà aperto da due interrogazioni promosse dai consiglieri comunali Tiziana Stampatori e Giuliano Vagnoni del gruppo “Concetti Sindaco”. Nella prima si chiede una “Indagine sul consumo dei mezzi” mentre la seconda ha come oggetto la “Messa in sicurezza delle palme secche”.

Il consigliere Andrea Crimella del gruppo M5S, invece, richiama l’attenzione dell’assise con due mozioni. In una si parla di “Salvaguardia del territorio comunale dall’suo dei diserbanti chimici, delle sostanze tossiche anche di origine naturale e delle sostanze saline negli interventi di controllo delle infestanti al di fuori delle pratiche agricole”, nell’altra di “Accesso all’otto per mille edilizia scolastica”.

Per quanto riguarda i contenuti delle variazioni di bilancio, il primo punto in discussione servirà a presentare e inserire  nel conto finanziario due contributi regionali: uno è di 70392 euro e arriva in conto alla serie di opere di ripristino effettuate dopo gli eventi atmosferici eccezionali dell’inverno scorso, per coprire i costi di sgombero dei rifiuti in spiaggia (40 mila euro circa) e le spese per opere stradali e idrauliche (30 mila euro circa). L’altro, del valore di 67 mila euro, servirà a sostenere le opere antierosione in programma a breve sul tratto nord della costa grottammarese.

Nel secondo punto, la variazione di bilancio da ratificare riguarda un serie di sistemazioni contabili, tra cui: lo spostamento di fondi (18 mila euro) tra alcuni capitoli del servizio scolastico, a seguito del nuovo orario che entrerà in vigore il prossimo anno scolastico e che, prevedendo la settimana corta con un rientro pomeridiano in più, comporterà l’aumento del costo mensa e la diminuzione del costo trasporto. La destinazione di 19 mila euro al fondo delle manutenzioni stradali, importo coperto con risparmi evidenziati in vari capitoli di spesa.

Chiude il programma dei lavori, l’aggiornamento sull’acquisizione di immobili al patrimonio comunale a titolo non oneroso, nell’ambito delle possibilità offerte dal Federalismo demaniale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 231 volte, 1 oggi)