SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’Avvenimento in Piazza è giunto alla sua dodicesima edizione e si pone anche quest’anno come un evento centrale di fede e di cultura nell’estate sambenedettese. La manifestazione, che si terrà presso l’area dell’ex-galoppatoio a San Benedetto del Tronto, avrà inizio mercoledì 13 agosto alle ore 19.15 con la Santa Messa e a seguire, alle 21.45, ospiterà l’incontro con don Giovanni Moroni, giovane sacerdote del Cammino Neocatecumenale, missionario in terra cinese.

Il 14 agosto l’Avvenimento propone, a partire dalle ore 10.30, due intrattenimenti per bambini e ragazzi: giochi a squadre per bambini da 1 a 6 anni, presso la Pineta di Viale Buozzi (accanto alla palazzina azzurra) e un’entusiasmante caccia al tesoro per bambini e ragazzi da 7 a 16 anni, con ritrovo presso la pineta “Bambinopoli”.

In serata, dopo la Santa Messa delle ore 18.15, si terrà l’incontro con Daniela Urbinati, di Fides Vita, sul tema dell’Avvenimento. Di seguito, a partire dalle ore 22, vi sarà la serata: “… in verità siamo tutti in attesa”, tra musica e poesia: l’uomo e il suo desiderio di felicità.

Il giorno 15 agosto, Solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, l’Avvenimento inizierà con la processione e la Santa Messa presieduta dal vescovo Carlo Bresciani, La processione partirà alle ore 18.30 dalla cattedrale Santa Maria della Marina verso l’area dell’ex-galoppatoio, ove sarà celebrata la Santa Messa.

Infine, sempre il 15 agosto, a partire dalle ore 20.30, vi sarà la serata conclusiva “Un popolo in festa”: un evento di balli e canti nel corso del quale avverrà l’estrazione della lotteria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 369 volte, 1 oggi)