Il video sarà visualizzabile anche sui canali della televisione digitale terrestre Super J Tv, visibile al canale 603 nelle Marche e in Val Vibrata e 634 in Abruzzo.
Telegiornali ore 14 e ore 19 e in replica.
Riprese e montaggio di Arianna Cameli
Interviste di Pier Paolo Flammini

GROTTAMMARE – Un premio che è, assieme, tanti premi assieme: infatti, se per il 2013 alla quindicesima edizione “Grottammarese dell’Anno” è stata, finalmente, premiata una donna, Barbara Fazzini, figlia dello scultore Pericle del quale, nel 2013, sono stati celebrati i 100 anni dalla nascita con una serie di iniziative.

Il prossimo 18 gennaio si svolgerà la serata “Una Rotonda sul Mare”, nella quale verrà conferito un premio (con tanto di quadro dell’artista Pirzio che sarà donato a Barbara Fazzini). L’evento, organizzato dall’associazione Lido degli Aranci, si svolgerà al Teatro delle Energie con la conduzione di Angelo Carestia e Manuela Cermignani. Tra gli ospiti attesi, Eduardo Vianello, il quale, tra l’altro, verrà premiato per i 50 anni compiuti dal suo celebre hit “Canzonissima” che ha venduto 8 milioni di dischi. Verranno inoltre eseguiti dei balli di danza orientale tramite il centro Asani e vi sarà spazio per il cabaret, senza dimenticare che l’incasso verrà devoluto all’Ail per la ricerca contro la leucemia, e precisamente alla Fondazione Alessandro Troiani di Ascoli.

Il 18 gennaio verrà inoltre consegnato un premio a Davide Ragni, bimbo di Grottammare nato in casa proprio a Grottammare nel 20

Nell’intervista, Tullio Luciani e Valter Assenti, anime storiche dell’associazione Lido degli Aranci, spiegano motivazioni del premio e svolgimento della serata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 372 volte, 1 oggi)