Trieste – Si è spento questa mattina all’età di 77 anni, l’ex calciatore della Samb, Romano Frigeri. Era nato a Fiorano Modenese  l’11 febbraio 1936. Dopo il debutto in in quarta serie (la serie D di allora) con il Belluno, nel 1959 passò alla Triestina disputando sei campionati, di cui cinque in Serie B ed uno in serie A per un totale di 169 presenze e 3 reti tra i cadetti. 

Nel 1965 si trasferì alla Samb, dove giocò per sei campionati in serie C fino alla stagione 1970-71. Difensore deciso e arcigno, per l’esattezza terzino destro con a fianco il coriaceo Ivo Di Francesco, si ambientò molto bene nella nostra città della quale non mancava di parlare bene tutte le volte che lo incontravamo nelle trasferte della Samb a Trieste.  L’ultima volta lo incontrai in un Triestina-Samb 3-0. Era in tribuna stampa perché collaborava con una radio locale. Nella stessa circostanza incontrammo l’indimenticato centrocampista e allenatore rossoblu Giorgio Valentinuzzi.

Era molto amico del capitano dei capitani rossoblu, Paolo Beni del quale tutti gli ex conservano un ottimo ricordo. A darci la triste notizia è stato proprio Paolo. Con lui tutti i sambenedettesi (gli ex rossoblu in particolare) che lo hanno conosciuto porgono alla signora Silvana e alla sua unica figlia le loro sentite condoglianza. Naturalmente anche da parte della nostra redazione e da quella di Espresso Rossoblu oltre a quelle personali mie e di mio fratello Pino.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.412 volte, 1 oggi)