SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non più eventi per tre giorni di fila, bensì un programma di tre serate diluito tra luglio e agosto. Open Sea torna per la quarta edizione, l’ottava se si considerano anche le esperienze di Mare Aperto. Un mix di divertimento, danza e riflessione, che prenderà il via lunedì 22 luglio con “Passion Tango”, spettacolo della compagnia Naturalis Labor curato alla regia da Luciano Padovani.

Il 5 agosto sarà invece la volta di Alessandra Faiella. L’attrice comica, che ha legato il suo nome a diverse produzioni di Serena Dandini e della Gialappa’s Band, porterà sul palcoscenico “Sesso? Sì grazie, tanto per gradire”, interpretato originariamente da Franca Rame e scritto dalla stessa Rame, assieme a Dario e Jacopo Fo.

Il gran finale sarà firmato il 9 agosto da Laura Morante. Quest’ultima leggerà “Il pranzo di Babette”, celebre racconto di Karen Blixen che ruota sul contrasto tra fantasia e convenzioni.

I biglietti costeranno 10 euro. Prezzo ridotto a 8 euro per gli under 24 e gli abbonati alla stagione teatrale 2012-2013. Sconti pure per i possessori della Piceno Pass. L’inizio degli spettacoli, in programma tutti al Teatro Concordia, è previsto per le 21.30.

“Il livello artistico è altissimo”, afferma il direttore dell’Amat, Gilberto Santini. “Mai come quest’anno il progetto è stato virtuoso”. L’edizione costerà complessivamente 28 mila euro, di cui 12 mila elargiti dal Comune di San Benedetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 359 volte, 1 oggi)