GROTTAMMARE – Intervenuto durante l’incontro organizzato dall’associazione Imprenditori Turistici Balneari allo stabilimento Tropical di Grottammare, Filippo Olivieri, candidato sindaco del centrodestra alle elezioni di domenica 26 e lunedì 27 maggio, non ha lesinato attacchi contro Enrico Piergallini, candidato invece della coalizione di centrosinistra: “Come possiamo fare servizi sociali e per chi resta indietro se poi attacchiamo chi crea ricchezza e lavoro? Piergallini predica contro il capitalismo e l’accumulo di denaro ma se non si crea ricchezza dove prendere poi le risorse?”

Olivieri, imprenditore nel campo turistico sia alberghiero che balneare, afferma che “in molti affermano che io sono un piccolo Berlusconi locale, e naturalmente la cosa non mi dà fastidio” ricorda l’assessore provinciale del Pdl. E ancora, contro Piergallini: “Dice di voler spendere per gli ultimi ma nelle settimane precedenti alle elezioni ha soltanto speso per gli asfalti, anche dove non servivano”. E infine: “Darò tutto me stesso per questa città: sarebbe una grossa perdita per Grottammare non avermi come sindaco”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.064 volte, 1 oggi)