SANT’OMERO – Cinese arrestata per furto in un supermercato. E’ stata colta in flagranza di reato Zheng Caifeng, 26enne residente a Sant’Omero. La giovane oggi verso l’ora di pranzo ha cercato di rubare in un supermercato generi alimentari e cosmetici per un valore di circa 100 euro. Ha nascosto la merce nella borsa e nel giubbotto, ma è stata notata dal personale del supermercato che l’ha bloccata nel momento in cui ha tentato di uscire senza passare dalla cassa. Un furto quasi sicuramente non compiuto per necessità, in quanto la donna aveva nel portafogli un centinaio di euro, somma che sarebbe bastata a pagare l’intera spesa. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Nereto, che hanno effettuato l’arresto. Sottoposta al processo per direttissima, è stata condannata ad 8 mesi di reclusione, con pena poi sospesa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 306 volte, 1 oggi)