SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Akai Ito – Il filo rosso del destino”: questo il nome della prima personale pittorica di Velia Vesperini, che sarà esposta da sabato 23 Febbraio fino al 7 Marzo all’interno della Palazzina Azzurra. La mostra, ispirata da suggestioni nipponiche, vuole narrare una storia romantica basata sull’incontro di due anime che si scoprono gemelle dopo un incontro fortuito. Il tutto sviluppato in 17 tele che dipingono però personaggi differenti dato che, come dichiarato dall’artista, tutti possono vivere una storia simile, non volendo perciò legarla a due singole entità.

L’autrice Velia Vesperini, diplomata col massimo dei voti all’Istituto d’arte di Fermo, dopo aver partecipato a diverse collettive anche con personaggi noti come Giancarlo Orrù, Marcello Sgattoni e Grazia Carminucci tra gli altri, in questa occasione si è resa protagonista con le sue opere, connotate da un senso di spensieratezza e leggerezza tipici del fumetto animato e con un’impronta multicolor e puramente POP derivata dalla passione per grandi maestri quali Andy Warhol e Roy Lichtenstein. Ad arricchire il contesto i forti richiami alla cultura e tradizioni giapponesi, che sono diventati un riferimento costante nei lavori dell’artista.

Per l’inaugurazione della mostra si è scelto di mettere in opera un vernissage che vuole presentarsi come unico nel suo genere, grazie alla collaborazione con la coreografa Antonella Ascani, la quale ha realizzato per l’occasione una performance di danza dal titolo “Cuori Soli”. La scelta è ricaduta sulla Ascani, ha dichiarato la Vesperini, perché ” viaggiamo su binari molto attigui, capisce il mio lavoro ed ogni volta rimango stupefatta davanti alle sue creazioni tersicoree, ed oltre a stimarla come artista è anche una grande amica.” La coreografia inoltre verrà messa in scena con la partecipazione degli allievi dell’Istituto Hopera Ballet Massimo Castagnini e Alessandro Melchiorre. A completare la performance ci saranno i contributi della giovane cineoperatrice Roberta De Angelis e del fotografo Mike Dean che rispettivamente si occuperanno di riprendere l’evento.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 457 volte, 1 oggi)