CUPRA MARITTIMA – Il Cinema Margerita è  “nuovamente” on line, e lo ha fatto già dallo scorso dicembre 2012. Per essere al passo con l’infinita rete globale d’ora in avanti sarà possibile visitare e scegliere il proprio spettacolo cinematografico o teatrale, digitando il sito internet www.cinemamargherita.com

Le pagine web, completamente rinnovate, sono caratterizzate dai colori bianco e nero e da una semplice fruibilità. A crearle è stata l’azienda Beesoft di San Benedetto del Tronto. Caterina di Girolami, responsabile del Centro Culturale “J. Maritain” che propone ed organizza l’offerta culturale cinematografica al Margherita, ci spiega che “il cambiamento andava fatto, il vecchio sito non era al passo con i tempi, oggi, anche se in continuo aggiornamento e uin via di integrazione, è possibile vivere tutte le pagine e iscriversi facilmente alla news letter”.

Il Cinema Margherita, inoltre da quest’anno, grazie al suo vasto calendario caratterizzato da ricercati film d’Essai, aderisce al circuito Europa Cinemas: nato nel 1992, grazie al sostegno finanziario del Programma Media e del Cnc (Centro Nazionale di Cinematografia) francese. Europa Cinemas è divenuto il primo network di sale cinematografiche che programmino maggioritariamente opere europee.

Il network fornisce un sostegno finanziario ai cinema che si impegnano a programmare un numero significativo di film europei non-nazionali e ad organizzare attività promozionali relative a film europei per un pubblico giovane.

“Ci sono novità sulla programmazione- afferma la Di Girolami – a fine gennaio partiremo con il Cineforum e dopo l’estate del 2013 dovremmo dire addio alla pellicola e installare anche nella nostra mono sala, l’unica rimasta nel Piceno, il digitale”.

Un’operazione dispendiosa?
“Sì, abbastanza. Riceviamo delle sovvenzioni dalla Regione Marche ma parliamo di piccole cifre. In qualche modo si dovrà fare la digitalizzaizone, tutti dovranno adeguarsi, il 3D sta prendendo sempre più piede e poi dal 31 dicembre 2013 a quanto non si stamperà più su pellicola”.

La fine di un’era?
“Sì, decisamente”.

Il Cinema Margherita, anche quest’anno, propone il Cinema di Qualità per gli Universitari a 4 euro, un invito ai ragazzi, sotto i 26 anni, che vanno all’università a riscoprire la magia del cinema, ad allargare i propri orizzonti culturali a scoprire i meccanismi del linguaggio cinematografico e a riflettere sui temi che i registi affrontano con le loro pellicole (per poter usufruire dell’offerta basta presentare alla biglietteria il proprio libretto).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 211 volte, 1 oggi)