NERETO – Rapinata la filiale Tercas di Nereto. Mercoledì 12 dicembre, verso le 13, due uomini con il volto travisato da occhiali da sole e parrucche sono entrati nella filiale di piazza Marconi e, armati di taglierino, hanno costretto il cassiere a consegnare i contanti. Una volta messo a segno il colpo, sono fuggiti all’esterno, dove ad attenderli c’era un complice in auto e immediatamente si sono dileguati. Il bottino sarebbe di circa ventimila euro, mentre sembra che i rapinatori fossero italiani e oltretutto esperti, visto che prima di fuggire hanno gettato in piazza la mazzetta civetta nascosta in mezzo al bottino. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 307 volte, 1 oggi)