Per guardare il video cliccare in basso a destra. Riprese e montaggio di Maria Jose Fernandez Moreno. Intervista di Emanuela Voltattorni.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Torna l‘Antico e le Palme con una sorpresa, “La notte dell’Arte e della Bellezza“. Dal 25 al 27 agosto oltre ad ospitare l’ormai classico mercatino dell’antiquariato San Benedetto diventerà un  museo all’aperto di Arte Contemporanea.

Una sorta di Public Art, in cui le opere, posizionate in luoghi insoliti, andranno  incontro alle persone, in non-luoghi  come il chiosco “Olio”, Viale Moretti, Viale delle Palme, il vecchio mercato del pesce in via Mazzocchi e la nuova Galleria Calabresi.

Padrino d’eccezione di questa edizione numero zero sarà Vittorio Sgarbi.

Viene a titolo di amicizia senza percepire nulla, ci conosciamo da anni. Al limite gli offriremo l’alloggio se deciderà di rimanere. Presenterà il suo libro “Lo stato dell’arte” tra la mezzanotte del di venerdì e le prime ore di sabato mattina inaugurando la manifestazione che vedrà il suo clou nella notte tra sabato 25 e domenica”, commenta Walter Scotucci, direttore artistico dell’evento.

Eventi musicali, poetici grazie alla collaborazione de “I luoghi della scrittura” e Popsophia si terranno alla Palazzina Azzurra. In più  i circa cento artisti, provenienti da tutta Italia e che hanno esposto alla Biennale di Tornino, eseguiranno anche  lavori dal vivo.

“Si vuole così rilanciare un progetto- continua Scotucci- di valorizzazione della città in chiave artistica contemporanea, avviato molti anni fa (si ricordano le opere di Nespolo, Baj, Kostabi ndr) e mai del tutto sopito. C’è la possibilità che San Benedetto adotti un’opera tra quelle esposte e a prezzo di costo, ovvero solo dei materiali”.

“Circa duecento antiquari provenienti da tutta Italia porteranno a San Benedetto quanto meglio offre il mercato dell’antiquariato italiano e straniero, dal collezionismo al vintage” anticipa Gianni Brandozzi, organizzatore dell’Antico e le Palme.

 

 

 

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.651 volte, 1 oggi)