SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Salvataggio in extremis quello effettuato alle ore 11,50 di giovedì 19 luglio presso lo chalet “Cristallo” dal bagnino Alex Alesi della Riviera Service.

Il baywatch si trovava sul suo pattino ancorato agli scogli quando F.M. un turista italiano 60enne residente in Inghilterra è colto da malore ed inizia a chiedere aiuto ed ad bere acqua. La prontezza di Alesi è  immediata. Si  tuffa, afferra il bagnante  salvandolo da un sicuro annegamento e, invece di riportarlo sul pattino, sfruttando la corrente favorevole lo trascina a riva ed lo affida alla Guardia Medica.

Successivamente il bagnante è stato trasferito all’ospedale civile per un maggior controllo accurato del cuore visto che soffre di pressione alta. Sul posto sono giunti gli uomini della Guardia Costiera per verificare e verbalizzare l’accaduto spendendo parole di elogio per l’ottimo operato del bagnino.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.367 volte, 1 oggi)