GROTTAMMARE –Biglietti “griffati” per l’edizione speciale del Festival nazionale dell’umorismo “Cabaret, amoremio!”. Enzo Iacchetti, neo direttore artistico e conduttore del Festival, s’improvvisa venditore in piazza Kursaal, dove lunedì pomeriggio, 9 luglio, verrà allestito un botteghino straordinario per il lancio delle prevendite dalle 17 alle 19.

Il noto conduttore televisivo aveva promesso di impegnarsi sotto tutti i punti di vista per questa XXVIII edizione del Festival, dedicata all’amico Pepi Morgia, direttore artistico per oltre 10 anni di “Cabaret amoremio” scomparso lo scorso settembre, ed eccolo anche in veste di testimonial della campagna abbonamenti.

Intanto, si conclude sabato 7, la prevendita degli abbonamenti in diritto di prelazione, finora confermati in 268, (dato alla chiusura di venerdì 6 ndr).

Dalla prossima settimana, dunque, le biglietterie si aprono ai nuovi abbonati. Il costo sarà di 35 euro non ci sono diritti di prevendita e può essere acquistato nelle biglietterie in rete attive nelle più importanti località marchigiane (Vedi elenco) o via web, sul sito www.vivaticket.it

Stesse modalità per l’acquisto dei biglietti delle singole serate, 20 euro più 2 euro di prevendita, ma in questo caso la prevendita partirà da lunedì 23 luglio.

Un festival, quello del 2012, che offrirà in due serate il saluto a Pepi Morgia, il 10 e l’11 agosto nel Parco delle Rimembranze di Grottammare.

Ricordiamo che saranno due gli  spettacoli proposti dal direttore artistico Iacchetti, il primo per ripercorrere la storia del cabaret, il secondo per emozionarsi sulle note della canzone d’autore italiana. Ecco quindi le conferme di Giobbe Covatta, Raoul Cremona, Zuzzurro e Gaspare, Malandrino e Veronica, Ron e Luca Barbarossa. Lo stesso Iacchetti alla conduzione, affiancato dalla giovane Rossana Carretto (10 agosto) e da Mascia Foschi (11 agosto). Witz Orchestra, Mabò Band e Perugia Funking Band per le coreografie musicali che accoglieranno anche giovani artisti emergenti come Silvia Olari, Antonio Maggio e Ilaria Andreini.

La manifestazione è una produzione Comune di Grottammare-Assessorato alla Cultura, organizzata in collaborazione con l’Amat e sostenuta dal programma “Ottovolante” di RAI-RadioDue.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 838 volte, 1 oggi)