SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La sedicesima edizione di Scultura Viva è stata inaugurata sabato 16 giugno e proseguirà fino al 23 giugno quando le creazioni delle artiste e dei street painters al lavoro sul molo sud saranno completate e sarà ufficialmente aperto il “Museo d’Arte sul Mare” (Mam). Sabato prossimo 23 giugno, infatti, giorno di chiusura del Simposio, alle 18,30 è previsto lo scoprimento di un targa posta all’inizio del molo sud prima della presentazione ufficiale delle opere che in questi giorni le scultrici invitate stanno realizzando.

Tra gli eventi collaterali alla rassegna, da non perdere mercoledì 20 giugno alle ore 21.30, sempre sul molo sud, nei pressi del monumento al gabbiano Jonathan, la serata jazz con il Giacinto Cistola Trio (Giacinto Cistola chitarra, Pierpaolo Pica contrabbasso, Dario Di Giammartino batteria) e la cantante Antonia De Angelis.

L’arte, la scultura, la pittura danno dunque appuntamento ad appassionati, intenditori o semplici curiosi a partecipare in questo viaggio musicale intorno al mare: si potrà così passeggiare tra le sculture già esposte e quelle ancora in atto di modellazione, per guardarle, toccarle ed interpretarle. Il tutto sotto la supervisione dell’architetto sambenedettese Piernicola Cocchiaro, direttore artistico dell’evento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 246 volte, 1 oggi)