SAN BENEDETTO – Da giovedi 7 giugno sarà possibile acquistare i biglietti per il concerto di Vinicio Capossela, che si terrà il prossimo 6 agosto nell’area portuale di San Benedetto del Tronto. La data, unica nelle Marche, sarà inserita all’interno della rassegna Open Sea 2012.

L’evento, organizzato dal Comune di San Benedetto del Tronto e Piceno Eventi con la collaborazione dell’Amat, segue la pubblicazione del nuovo lavoro discografico di Vinicio Capossela previsto per i prossimi giorni.

Con “Rebetikos Gymnastas” Vinicio Capossela darà largo spazio, al buzuki e al baglamas, strumenti della tradizione musicale greca utilizzati nel rebetiko, genere popolarissimo in terra ellenica nato nei bassifondi della società per raccontare l’emarginazione dei diseredati ed esprimere, con l’aiuto del pentagramma, il disagio sociale. Sicuramente non una scoperta musicale dell’ultima ora per il cantautore di origini campane. La sua passione per il rebetiko, infatti, traspariva già in uno dei suo racconti, “Il girone dei rebetici” per l’appunto, nel libro “Non si muore tutte le mattine”, in cui Capossela descrive il suo primo incontro con questo genere musicale che lo stesso cantautore definisce “struggente e lacerante”. Un amore che si è consolidato dopo le performance nei concerti ateniesi al fianco della star greca Demetra Galani e l’incisione di un album distribuito solo in Grecia e registrato con il gruppo di Manolis Pappos, stella del rebetiko.

L’ingresso al concerto è a pagamento e il costo del biglietto è di 22 euro, oltre prevendita.

Per informazioni si puo’ contattare Piceno Eventi al numero 07364649. O il Comune di San Benedetto del Tronto al numero 0735794598.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 754 volte, 1 oggi)