SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Musica, teatro, libri e molto altro ancora. Con una serie di eventi no-stop si aprirà il 14 aprile la quattordicesima Settimana della Cultura, che si protrarrà fino al 22. “Per il Comune di San Benedetto si tratta del terzo anno consecutivo e aderiamo con grande piacere”, afferma l’assessore alla Cultura, Margherita Sorge. “L’intento è quello di valorizzare e trasmettere l’importanza della cultura attraverso appuntamenti di vario genere. Il programma è ricco”.

Innumerevolii luoghi che saranno interessati: Teatro Concordia, Palazzo Piacentini, Palazzina Azzurra, Biblioteca Lesca ed Museo del Mare. All’interno offerte di rilievo, di cui alcune già partite, come la mostra di “Ubu-sotto tutti gli aspetti”, di scena fino al 18 aprile.

Per il resto, sabato verrà presentato all’Auditorium Tebaldini il libro “Strafalciopoli”, di Gianluigi Gasparri, a cui farà eco poche ore dopo al Geko l’esordio della ventesima stagione di Sotterranea, festival del rock emergente.

Domenica 15 giornata dedicata ai più piccoli in biblioteca con le letture animate de “Il sogno della nuvola Olga” e “Una vicemamma per la principessa Martina” (ore 16.30). Alle 18, al Concordia, concerto con “I premi internazionali”.

Ancora, lunedì 17 e martedì 18 alle 17.30 in biblioteca spazio a “Il Novecento sommerso”, mentre sempre lunedì all’Auditorium “Incontro con l’autore” in compagnia di Lucilio Santoni (“Lettere a Seneca”).

ULTERIORI APPUNTAMENTI Martedì 17 al Concordia (21.30) proiezione di “Cesare deve morire”, pellicola dei fratelli Taviani vincitrice dell’Orso d’Oro a Berlino. Mercoledì 18 all’Auditorium (21:30) proposizione del documentario “148 Stefano. Mostri dell’inerzia”. Giovedì 19 al Museo del Mare (ore 10) “Laboratorio didattivo di formazione al documentario” e alle 15.30 docufilm su “La storia del mare”. Venerdì 20 al Concordia sul palco con “Don Juan”. Sabato 21 presentazione del libro “Caro sindaco parliamo di biblioteche” di Antonella Agnoli e “La vita e le opere di Bice Piacentini Rinaldo” presso il palazzo omonimo al Paese Alto alle 17.30. “Domenica al museo” il 22 con i percorsi guidati gratuiti all’interno delle tre sezioni del Museo del Mare. “Lo sforzo è stato grande – conclude la Sorge – e per l’occasione abbiamo deciso di lanciare un progetto pilota lasciando aperta ad orario continuato la biblioteca comunale dalle 9 alle 19, dal 16 al 20 aprile”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 317 volte, 1 oggi)