CUPRA MARITTIMA – L’arte personale che sfocia nella quotidianità. La Galleria Marconi di Cupra Marittima e Marche Centro d’Arte presentano, domenica 15 aprile, alle ore 18, la mostra personale “Warning!” di Rita Soccio (nata a Pescara 1971 e vive e lavora a Recanati), a cura di Elisa Mori, autrice del testo critico.

La personale di Rita Soccio è il terzo appuntamento della rassegna “Traditeci pure… ma non lasciateci soli” realizzata dalla Galleria Marconi.

Il celebre motto della Soccio è: “L’arte senza etica è pura estetica” che ben si adatta a quest’ultimo lavoro che presenterà, ideato e concepito a partire dall’estate del 2011.

La curatrice Elisa Mori parla dell’artista e del suo progetto: “Warning! è il monito che l’artista lancia attraverso questo progetto. Attenzione dunque a quello che indossiamo, mangiamo, inaliamo o ancora che utilizziamo sul nostro corpo. La Soccio, dunque, attraverso una sua personale mise en scène che comprende installazioni, video e fotografia, pone l’accento su molti degli aspetti correlati alla quotidianità e su quelle che possono essere le conseguenze per l’uomo e il suo organismo”.

La mostra sarà aperta sino al 13 maggio 2012 e sempre presso i locali espositivi della Galleria Marconi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 347 volte, 1 oggi)