GROTTAMMARE – È arrivato il momento di affrontare l’impegno decennale della popolazione con l’Istat e per l’occasione, il Comune potenzia il servizio di apertura  dell’ Anagrafe.

L’ufficio Servizi Demografici ha rafforzato il servizio al pubblico per fornire tutti i chiarimenti necessari. Pertanto, oltre agli orari tradizionali degli uffici di via Capriotti 59 (9-13 dal lunedì al venerdì, 16-18 martedì e giovedì, 8.15-10.30 sabato), uno sportello dedicato al Censimento è aperto al primo piano della palazzina di via Etruria (accanto agli uffici della Polizia municipale), nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 15 alle ore 18; al mattino degli stessi giorni (8.30-10.30), inoltre, un addetto è presente nell’ufficio della delegazione comunale di Zona Ascolani, in via Firenze.

Nelle stesse sedi potranno essere richiesti i fogli di famiglia aggiuntivi, qualora il questionario ricevuto non sia sufficiente per contenere tutti i componenti della famiglia.

Una volta compilato, il questionario potrà essere restituito, indifferentemente, all’ufficio postale o all’ufficio comunale di riferimento.

Per chi fosse momentaneamente assente dal Comune, ma comunque in possesso del questionario, è possibile la riconsegna presso qualunque ufficio postale.

Successivamente, quindici rilevatori incaricati dal Comune provvederanno al recupero dei questionari non consegnati e forniranno tutta l’assistenza necessaria ai cittadini in difficoltà nella compilazione.

Per usufruire di questo servizio, i cittadini interessati possono chiedere un appuntamento ai seguenti numeri: .

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 109 volte, 1 oggi)