SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Le femmine di panda entrano in calore tre volte all’anno; ma in quei tre giorni i maschi le ignorano. E’ l’incipit de “La deriva del panda”, pilot re della penultima giornata dell’If Tv. Il racconto della vita quotidiana di tre coinquilini, sconvolta dall’arrivo delle nuove vicine di casa, ha raccolto ripetuti e divertiti applausi nel corso della proiezione del dopocena.

Successivamente è stata la volta di Marco Berry e del suo Late Show all’insegna dell’illusionismo. “La magia è la mia grande passione ormai da quarant’anni”, ha spiegato l’ex iena a Giacomo Valenti e al pubblico accorso al Palariviera.

Protagonista del workshop incentrato sul tema della produzione televisiva è invece stata l’autrice Simona Ercolani, che ha parlato chiaro ai giovani presenti in sala: “Le idee non fanno un programma. Non bastano da sole, bisogna saperle sviluppare. Se volete fare davvero questo mestiere abbiate pazienza e tenacia. Non è vero che si è sempre raccomandati; quelli bravi servono eccome e prima o poi ce la fanno”. Sabato toccherà a Fiammetta Cicogna, presentatrice di “Wild-Oltrenatura”, che dalle 18 fornirà indicazioni sulla conduzione, tra vincoli, stile, segreti e competenze nell’ultimo appuntamento del 2011. Ma sarà soprattutto la giornata dell’elezione del format vincitore della prima edizione del festival delle idee per il piccolo schermo. Alle 22, dopo la programmazione degli ultimi numeri zero in lizza, la giuria della kermesse premierà il miglior pilot fra i 91 trasmessi in anteprima con il premio che consisterà nella messa in onda dello stesso su Italia 1.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 316 volte, 1 oggi)