GROTTAMMARE – Banda larga, neutralità della Rete, televisione sul web. Questi saranno alcuni dei temi trattati durante l’incontro dal titolo Il web 2.0 e le opportunità delle Rete che avrà luogo a Grottammare presso il teatro dell’Arancio domenica prossima 17 luglio alle ore 18.

Argomenti d’attualità strettamente legati alle possibilità di sviluppo del nostro territorio dove purtroppo la banda larga non è disponibile ovunque nonostante che a livello europeo sia stato redatto un programma recante ambiziosi obiettivi come: servizi a banda larga per tutti entro il 2013, servizi erogati su banda, per così dire larghissima, per tutti i cittadini entro il 2020.

In occasione del dibattito a Grottammare si potrà conoscere più dettagliatamente quali siano le iniziative della Regione Marche su questo fronte e cioè: gli interventi per la realizzazione di dorsali e reti di distribuzione in fibra ottica, l’intervento per la concessione di incentivi finanziari e l’intervento per la realizzazione di una rete a banda larga nelle aree marginali.

Si affronteranno inoltre temi più generali di rilevanza nazionale come la necessità di garantire il diritto all’accesso al digitale a tutti i cittadini, come gli investimenti in infrastrutture telematiche, come la libertà e neutralità della Rete, come il binomio innovazione-occupazione o come lo sviluppo delle nuove televisioni.

Interverranno tra gli altri Mario Lazzari dell’associazione Lavoro e Welfare Marche, Paolo Petrini, vice presidente della Regione Marche e Adriano Gattoni responsabile per le Marche dell’e-government e della banda larga dell’Unione province d’Italia (Upi).

Il dibattito sarà preceduto da una visita guidata al paese alto di Grottammare, a partire da piazza Peretti alle ore 17:15 . Terminato l’incontro a teatro, presumibilmente dopo le 19, sarà presentato un concerto di Gianluigi Spaziani, organista e della soprano Romina Assenti presso la vicina chiesa di Santa Lucia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 168 volte, 1 oggi)