SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Verranno presentati giovedì 24 febbraio alle 21 presso il Teatro dell’Arancio di Grottammare alcuni “appunti per una performance”, frutto della ricerca che Alessandro Sciarroni ha compiuto durante due mesi di lavoro con un gruppo di performer all’interno dell’antico incasato del Comune di Grottammare.

La presentazione al pubblico dei materiali prodotti verterà su due aspetti. Il primo riguarda la possibilità di comporre da parte dei performer, senza subire la composizione alla quale si sta prendendo parte. L’altro aspetto invece concernerà sulla ricerca intorno al termine “magico”, che in questo caso sembra voler corrispondere con il turbamento di un racconto di paura, come in una visita guidata in un castello infestato da fantasmi.

A kind of magic, è un progetto di ricerca all’interno della nuova produzione di Alessandro Sciarroni, Joseph, nella quale il giovane ed emergente sambenedettese, regista teatrale d’avanguardia e performer riflette sui meccanismi della creazione scenica e sulla posizione del pubblico all’interno di uno spazio teatrale.
La seconda fase di ricerca su Joseph verrà svolta ad Ancona, presso gli spazi del Teatro Studio alla Mole durante il mese di Marzo 2011.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 108 volte, 1 oggi)