MARTINSICURO – Duecento grammi di hashish già confezionati in dosi e pronti per essere spacciati. I Carabinieri del Nucleo Operativo di Alba Adriatica hanno arrestato giovedì sera Marco Pagano, 26enne di Martinsicuro, con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fin idi spaccio. Il giovane era stato fermato e perquisito per strada dai militari dell’Arma, e gli erano stati trovati addosso 6 grammi di droga dichiarata come dose personale. I Carabinieri hanno deciso però di procedere anche con la perquisizione dell’abitazione del giovane, dove è stato rinvenuto il restante quantitativo di hashish (per un peso complessivo di 200 grammi), già suddiviso in stecche e pronto per lo smercio. Trovati anche il bilancino di precisione e il coltello utilizzato per tagliare le dosi. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 516 volte, 1 oggi)